Esercizi di palestra a che fare con le caviglie cattive

L’esercizio può essere utile per alcune persone con cattive caviglie. Le circostanze individuali determineranno se l’esercizio è giusto per te o se avete bisogno di riposare fino a quando non si curano le caviglie. Il tipo di lesioni o dolore che si verificano avrà anche un effetto sui tipi di esercizi che dovresti provare.

Si può notare che le caviglie sono più rigide e mancano di una gamma completa di movimenti dopo un infortunio alla caviglia o un problema. Provare a cercare le caviglie e puntare e flettere le dita dei piedi per incoraggiare la flessibilità nella zona. Questo è un utile esercizio di riscaldamento prima di fare altri esercizi di caviglia.

L’esecuzione del tallone aumenta su un passo può contribuire a rafforzare la caviglia e riconquistare la flessibilità nell’area dopo un infortunio. Le dita dei piedi saranno a contatto con il passo e i tacchi si esauriranno sul retro. Quando sei in posizione, sollevate lentamente i tacchi in modo che tu venga sulle punte delle punte. Tieni su una rotaia se sei soggetto a vagare durante il completamento di questo esercizio. Potrebbe non essere in grado di sollevare molto lontano per cominciare, ma la tua flessibilità dovrebbe migliorare con la pratica. Quando sei pronto ad avanzare questo esercizio, prova a tenere in mano le manopole in ogni mano o usando la macchina per il vitello che richiede lo stesso movimento della caviglia.

L’ACSM raccomanda di utilizzare vaschette nella riabilitazione delle lesioni alla caviglia. Le tavole velenose migliorano le tue capacità di coordinazione e stabilizzano le articolazioni della caviglia. Inoltre migliorano la tua forza e la loro flessibilità. Un semplice esercizio per cominciare richiede di stare sul tavolo e mantenere una posizione verticale per 30 secondi mantenendo i bordi dal toccare il pavimento. Una volta che hai imparato questa tecnica puoi passare a includere movimenti controllati, ad esempio toccando i bordi della tavola al pavimento in un modello specifico o accovacciandosi mantenendo l’equilibrio.

Quando si riprende da un infortunio alla caviglia prendersi cura quando si riavvia l’esercizio del peso, come il jogging e movimenti che comportano cambiamenti di direzione o il rischio di aggravare come il salto o l’aerobica. Sempre smettere di esercitare se si sente un qualsiasi dolore o disagio nella zona e si renda conto che il tuo corpo potrebbe avere bisogno di più tempo per riposarsi o ottenere forza.

Se avete rotto, ferito o schiacciato la caviglia evita tutto l’esercizio fino a quando non si sia ripreso abbastanza. Secondo l’American College of Sports Medicine, le caviglie spranovate dovrebbero essere riposate per almeno 72 ore. Il tentativo di esercitare in questo momento può rallentare il recupero. Se si dispone di un problema più grave della caviglia, seguire le istruzioni del proprio medico o fisioterapista in merito all’esercizio fisico.

Mantenimento del movimento e della flessibilità

Heel aumenta

Wobble Board

Riabilitazione della caviglia

Quando evitare l’esercizio