Coq10 per la bradicardia

Bradycardia è un termine medico derivato dal greco e significa “cuore lento”. Negli adulti la bradicardia è una diagnosi data quando la frequenza cardiaca di riposo scende al di sotto di 60 battiti al minuto e provoca sintomi. Per i neonati, la bradicardia è definita come una frequenza cardiaca inferiore a 100 battiti al minuto con sintomi. La bradicardia ha molte cause, ma un primario è insufficienza cardiaca congestizia, o CHF. Coenzima Q10, o CoQ10 per breve, è una sostanza vitale che aiuta a rafforzare il tuo cuore e è in grado di mitigare i sintomi di CHF e bradicardia.

bradicardia

Sebbene 60 battiti al minuto siano tecnicamente considerati bradicardia, probabilmente non avresti mai avuto sintomi fino a quando la tua frequenza cardiaca non è scesa sotto i 50 battiti al minuto, secondo la “Guida Professionale alle malattie”. Alcuni atleti di classe mondiale, in particolare i ciclisti ei corridori a lunga distanza , Hanno una frequenza cardiaca di circa 30 battiti al minuto senza sintomi, ma per la maggior parte delle persone che portano rapidamente all’arresto cardiaco. La Bradicardia impedisce ai vostri tessuti di ricevere abbastanza ossigeno e sostanze nutritive, che porta a sintomi di stanchezza, mancanza di respiro, cuore La cardiopatia, le palpitazioni, il svenimento e, infine, la scompenso cardiaco, la Bradycardia ha molte cause come l’abuso di droga, la disfunzione della tiroide, la disidratazione, le infezioni, i problemi neurologici e le malattie cardiache. Insufficienza cardiaca congestizia.

Fallimento cardiaco congestizio

CHF è la causa principale di ospedalizzazione tra gli americani più di 65 anni, pari a circa il 20 per cento dei ricoveri ospedalieri in questo gruppo, come indicato nella sezione “Nutrizione e salute pubblica”. CHF si verifica quando il cuore non è in grado di pompare abbastanza efficacemente per fornire Tessuti con sangue appena ossigenato I muscoli cardiaci si indeboliscono e il cuore si allarga e diventa congestionato o infiammato La frequenza cardiaca rallenta e si indebolisce in CHF, portando alla bradicardia La droga e il pacemaker vengono utilizzati dagli specialisti del cuore per curare il CHF e la bradicardia, anche se alcuni Rimedi naturali, come il CoQ10, possono essere utili.

Coenzima Q10

CoQ10, noto anche come ubiquinone, è una sostanza vitaminica presente nei mitocondri di praticamente tutte le cellule. I mitocondri sono le tue centrali e CoQ10 partecipa alla generazione di energia sotto forma di ATP, che sono molecole di stoccaggio di energia. Quindi, gli organi con i requisiti energetici più elevati, come il tuo cuore, il fegato e i reni, richiedono il maggior numero di CoQ10, secondo “aspetti biochimici, fisiologici e molecolari dell’alimentazione umana”. CoQ10 è anche un importante antiossidante nel tuo corpo.

CoQ10 e CHF

Secondo la “Biochimica umana e la malattia”, CoQ10 è stato ampiamente studiato in CHF e ha trovato per aumentare la funzione cardiaca migliorando l’utilizzo dell’ossigeno a livello cellulare, riducendo la pressione sanguigna, rafforzando il muscolo cardiaco e stabilizzando le membrane cardiache. In un linguaggio più semplice, CoQ10 rende il tuo cuore più forte, pompare in modo più efficiente e battere un po ‘più velocemente, riducendo i sintomi di CHF e la bradicardia risultante. Praticamente tutti i ricercatori notano che CoQ10 è generalmente ben tollerato, con pochi effetti collaterali. Se hai dei sintomi di bradicardia, consultare immediatamente il medico prima di tentare di migliorare la tua condizione con i supplementi di CoQ10.