Elevata ggt e colesterolo

Il GGT elevato può significare molti gravi problemi di salute. L’enzima del fegato è un segno rivelatore di molte malattie epatiche e di cancro, problemi di alcolismo, pancreas e reni. Può anche prevedere il rischio di morte cardiovascolare. È particolarmente noto per essere elevato quando il dotto biliare è bloccato, il colesterolo è uno dei componenti della bile. Le gamme normali di GGT variano a seconda della prova e della misura utilizzata per leggere i risultati, in modo da anche parlare con il medico sull’interpretazione dei risultati specifici.

Informazioni su GGT

GGT sta per la gamma-glutamil transpeptidasi. È un enzima trovato principalmente nel fegato. Una delle sue funzioni principali è contribuire a creare un antiossidante noto come glutatione, che aiuta a mantenere i radicali liberi a bada. I livelli di GGT spesso aumentano quando la bile non scorre correttamente dal fegato, a volte a causa di un’ostruzione nel condotto biliare. Il colesterolo, uno dei principali componenti della bile, è fondamentale per la digestione ed eliminazione.

Livelli GGT

Il medico o il laboratorio possono testare il livello di GGT attraverso un test di sangue. Secondo MedlinePlus, i normali livelli di GGT variano da 0 a 51 unità internazionali per litro, o IU / L. Tuttavia, il modo in cui le misurazioni sono misurate può variare. Ad esempio, in un rapporto della Scuola di salute alleata della Louisiana State University, GGT è misurato in unità per litro, o semplicemente U / L. Secondo tale standard, la scuola ha riferito che i livelli normali di GGT per le donne di età inferiore ai 45 anni vanno dai 5 ai 27 U / L e per le donne di età superiore ai 45 anni e per tutti gli uomini, la portata normale è da 6 a 37 U / L. Per questo motivo, è necessario parlare con il proprio fornitore di assistenza sanitaria su come interpretare la lettura di GGT e avere un senso per quali livelli costituiscono “elevati”.

Collegamento del colesterolo

Il fegato è il fulcro in cui i livelli di GGT e il colesterolo si collegano. Un organo dinamico, il tuo fegato produce sia colesterolo che invia segnali enzimatici per avvertire il corpo che c’è difficoltà con l’organo. I ricercatori dell’Università della California di Los Angeles hanno dimostrato nel marzo 2011 che un singolo meccanismo controlla sia la produzione di colesterolo e lo sviluppo di tessuti cutanei in risposta a malattie epatiche o lesioni. La malattia del fegato si manifesta spesso in primo luogo attraverso elevazioni di enzimi chiave, tra cui GGT.

Possibili motivi per il GGT elevato

I livelli elevati di GGT possono indicare numerose gravi condizioni di salute, in particolare colestastiche o bloccate, malattie epatiche, epatite, cicatrici epatiche o tumori. GGT è particolarmente sensibile all’alcool, ed è elevato nell’alcolismo e nell’uso di farmaci e farmaci, che devono essere trattati dal fegato. I ricercatori del LSU hanno affermato che le altezze elevate nei livelli di GGT potrebbero indicare l’ittero ostruttivo e la metastasi epatica, che coinvolge tumori cancerosi che si sono spostati dal fegato in qualche altro posto nel corpo. Altri aumenti di GGT potrebbero essere attribuiti a pancreatite acuta, malattie renali, chirurgia recente e metastasi del cancro alla prostata. Una relazione del settembre 2005 di ScienceDaily ha dichiarato che elevata GGT può anche essere un segnale di allarme precoce di malattie cardiache. Il rapporto ha riassunto la ricerca concludendo che quanto maggiore è la quantità di GGT nel sangue, maggiore è il rischio di morire da un evento cardiovascolare. In quella ricerca, l’elevato è stato definito come 36 U / L e “moderatamente alta” era 18 U / L per le donne e 56 U / L per gli uomini.