Estrogeno e esercizio

L’esercizio è stato dimostrato di avere un impatto sui livelli di estrogeni nelle donne, ma il tipo e il livello di impatto variano da donna a donna. A seconda del livello di forma fisica, dell’età e dello stadio nella vita, la routine di esercizi può o non può influenzare i livelli di estrogeni.

Livelli di grasso

Non è un segreto che l’esercizio fisico può aiutare a ridurre i livelli di grasso nel tuo corpo. Quello che non sapete è che i livelli di grasso e l’estrogeno sono correlati. Le donne con grasso corporeo estremamente ridotto possono avere problemi a produrre quantità sufficienti di estrogeni. Questo è più comune in casi estremi, come ginnasti, altri atleti e modelli. Gli allenamenti regolari per il non-completo sono meno probabili ad influenzare negativamente la produzione di estrogeni e possono effettivamente aiutare i livelli di estrogeni. Se sei in sovrappeso, puoi produrre troppo estrogeni e un regime regolare di esercizio può contribuire a ridurre i livelli.

Cancro al seno

L’esposizione prolungata del tessuto mammario all’estrogeno può aumentare il rischio di cancro al seno. I fattori che prolungano l’esposizione sono la gravidanza tardiva o non in gravidanza, la mestruazione precoce e la menopausa in ritardo. L’esercizio, tuttavia, ha dimostrato di ridurre i livelli di estrogeni, quindi abbassando la quantità di esposizione del tessuto mammario. Studi condotti da Leslie Bernstein, Ph.D., e dai colleghi del Norris Comprehensive Cancer Center dell’Università del sud della California hanno dimostrato che l’esercizio in adolescenza è più influente nelle donne in premenopausa per il rischio di abbassamento del cancro al seno. Tuttavia, nelle donne in postmenopausa, è stato scoperto che un’attività a lungo termine correlata all’attività recente influenza anche l’abbassamento del rischio di cancro al seno. L’esercizio come strumento per ridurre i livelli di estrogeni è risultato essere più vantaggioso per le donne in premenopausa che hanno un peso normale o basso.

Fertilità

Nei casi estremi, dove le giovani donne esercitano a un livello che causa troppo poco estrogeni al punto di interferire con cicli mestruali regolari, l’esercizio fisico può influenzare negativamente la fertilità. Allo stesso modo, l’obesità può causare una maggiore produzione di estrogeni, che influenzano l’ovulazione e la mestruazione, che a sua volta possono causare infertilità. Se sei nell’ordine del 10-15% sopra o sotto peso, questo può influenzare negativamente la tua fertilità. L’esercizio in quantità regolamentate può aiutare a mantenere il peso corporeo al livello sano per la fertilità. Consultare il proprio medico per valutare correttamente il peso e il suo potenziale impatto sulla produzione estrogenica e sulla fertilità.

Post menopausa

L’esercizio post-menopausa ha dimostrato di produrre alcuni dei benefici dell’estrogeno senza terapia ormonale sostitutiva, HRT, che può avere effetti collaterali negativi. L’esercizio è stato anche dimostrato di influenzare positivamente il sonno, il rischio di osteoporosi e vampate di calore, tutti i problemi che possono peggiorare le donne in postmenopausa. La riduzione dell’estrogeno nelle donne in postmenopausa provoca un accumulo di grasso, che può essere contrastato anche dall’esercizio fisico. Se stai considerando o sta già assumendo HRT, ma sei interessato a una soluzione più sicura e più sana, consulta il tuo medico per attuare una normale routine di esercizio.

Altri fattori

Anche se l’esercizio può avere un impatto sulla produzione di estrogeni, non è l’unico fattore che può farlo. Altri ormoni, come il progesterone, influenzano l’estrogeno. Il progesterone contempla l’estrogeno. L’estrogeno favorisce la crescita del tessuto, preparando la fodera uterina per la fecondazione. Se la fecondazione non si verifica, un aumento dei livelli di progesterone causa questo tessuto per essere scoraggiato attraverso le mestruazioni. Questi ormoni funzionano in un delicato equilibrio, quindi se i livelli di progesterone sono anormali, causerà anche i livelli di estrogeni. Inoltre, altri problemi di salute, come la sindrome dell’ovaio policistico o PCOS, possono essere la causa della produzione di estrogeni irregolari. La menopausa precoce colpisce anche la produzione di estrogeni. Per sapere se i livelli di estrogeni sono una preoccupazione per te, consultare il medico.