Disidratazione e acqua contro gatorade

La disidratazione si verifica quando una persona perde più liquido dal suo corpo che prende. I sintomi includono, ma non sono limitati a, avere una bocca asciutta, appiccicosa, stanchezza o letargia, sete, debolezza muscolare, mal di testa e vertigini o lightheadedness. Acqua potabile o bibite sportive regolarmente possono aiutare a prevenire e curare la mite disidratazione, ma c’è qualche disputa circa quale sia meglio.

Possibili cause di disidratazione

Le cause della disidratazione vanno da semplicemente non idratante abbastanza durante il tempo caldo o l’esercizio alla perdita di liquidi che si verifica a causa di malattie, come ad esempio con vomito, diarrea e febbre. La sete si verifica naturalmente quando si sudano a causa del clima o dell’esercizio fisico, ed è generalmente una buona guida da utilizzare quando si misura l’assunzione di liquidi. Quando la malattia si verifica, tuttavia, la sete non può essere un fattore, quindi è importante prendere fluidi indipendentemente dal fatto che si sente assetato. Anche quando si verifica il vomito, è importante reidratare con il più fluido il più spesso possibile.

Disidratazione dovuta alla malattia

L’acqua potabile è un trattamento sicuro e sano per la disidratazione causata da sintomi di malattia negli adulti. Altri liquidi, compresi i succhi di frutta o le bevande gassate e caffeina, in realtà peggioreranno la diarrea, favorendo lo stato disidratato di una persona.

La disidratazione dovuta al tempo caldo o all’esercizio fisico

La perdita di acqua dovuta alla sudorazione a causa di condizioni climatiche o di esercizio fisico può portare ad una lieve disidratazione. Fu per questo che Gatorade fu inventato negli anni ’60 da un gruppo di scienziati dell’Università della Florida. Gatorade è essenzialmente acqua aromatizzata che contiene sodio, un elettrolito chiave perso quando si perde acqua. Gli studi hanno dimostrato che l’idratazione con Gatorade prima e durante un evento sportivo aumenta il livello di resistenza e di forza di un giocatore durante il gioco. Tuttavia, non vi è alcuna prova che Gatorade sia più vantaggioso dell’acqua quando si tratta di disidratazione causata da qualcosa di diverso dalla sudorazione.

Considerazioni speciali per i bambini

I bambini hanno un rischio maggiore per le forme più gravi di disidratazione. Quando un bambino diventa malato, il suo corpo è meno probabile recuperare dalla rapida perdita di fluido che si verifica da febbre, vomito e diarrea. I prodotti di reidratazione possono aiutare i bambini affetti da malattie per prevenire e trattare la disidratazione. Tuttavia, Gatorade non è progettato per sostituire i liquidi perduti a causa della malattia e non è raccomandato per prevenire o trattare la disidratazione nei bambini malati.

Considerazioni particolari per gli anziani

Gli anziani sono più suscettibili alla disidratazione a causa di una serie di fattori tra cui: diminuzione della sete, cambiamento del metabolismo idrico, perdita di autonomia fisica e / o mentale, malattie tremoriche come la malattia di Parkinson, la paura dell’incontinenza e la perdita di peso. L’acqua è infine il modo migliore per rimanere idratati per gli anziani, anche se Gatorade potrebbe essere usato per stimolare la sete a causa del suo contenuto di sodio. Gli anziani dovrebbero essere ricordati di bere piccole quantità continuamente durante il giorno, non una quantità massiccia tutto in una volta.