Danneggiato esercizi di corda vocale

Composto da tessuti muscolari, i cordoni vocali sono le due bande elastiche all’interno della laringe. Quando l’aria viene espirata attraverso la trachea, passa attraverso i cavi vocali chiusi, causandoli a vibrare e produrre rumore. Quando non parli, i cordoncini vocali rimangono aperti e ti permettono di respirare. Occasionalmente, le piccole bande elastiche diventano danneggiate, che impattano respirando, parlare, mangiare e tossire. Gli esercizi del cavo vocale danneggiato mirano ad aiutarti a riacquistare il controllo delle corde vocali e della gola.

Rafforzare gli esercizi

Se i danni alle corde vocali li hanno causati a diventare deboli, gli esercizi di rafforzamento possono aiutare la vostra condizione. Pronunciare parole e frasi che iniziano con una vocale tendono ad essere i migliori esercizi per attivare le corde vocali. Il sito web di Aurora Health Care raccomanda di ripetere la frase “Ah-Ah-Ah” con un attacco duro 10 volte almeno tre volte al giorno. Durante la giornata, sfida a ripetere le parole che iniziano con le vocali, come “al piano di sopra, elefante, ignorare, incidente e gufo”. Come si dice le parole, cercare di enfatizzare il primo suono.

Esercizi di spinta / tiro

Se hai difficoltà a enunciare chiaramente le parole o le frasi utilizzate negli esercizi di rafforzamento, considera di combinarli con la tecnica push-pull. Il sito web di SpeechPathology suggerisce di spingere o tirare contro la sede di una sedia mentre ripete contemporaneamente la frase “Ah-Ah-Ah” per rendere l’esercizio più efficace. I movimenti push / pull sono pensati per favorire la chiusura delle corde vocali, che aiuta la pronuncia.

Cancellazione della gola

Il sito di SpeechPathology raccomanda inoltre una “manovra di rondine supraglottica”, che può aiutare a liberare la gola in preparazione del discorso. Per questo esercizio, girare la testa verso il lato dei cavi vocali danneggiati. Se i cavi vocali su entrambi i lati sono danneggiati, lasciare semplicemente la testa in avanti. Tenere il fiato stretto durante la deglutizione. Quindi tosse subito dopo la deglutizione prima di espirare. La gola viene eliminata durante la fase di deglutizione, mentre la fase di tosse aiuta a riaccendere i cordoni vocali.

Rilassante il gola

Imparare a rilassare la gola può aiutarti a mantenere il controllo della respirazione e dei cavi vocali danneggiati. Il Journal of Atletic Training raccomanda di iniziare questo esercizio di rilassamento sulla gola mentre si trova a terra con le ginocchia piegate e piedi piatti sul terreno. Mettere la mano sul ventre mentre inalate lentamente attraverso il naso e espirate lentamente attraverso le labbra screpolate. Guardi la tua mano mentre si muove su e giù con ogni respiro. Alter la velocità delle tue inalazioni ed espirazioni, mantenendo la gola rilassata con ogni respiro. Mentre avrai familiarità con l’esercizio fisico, esercitate la respirazione in posizione eretta, accovacciata, appoggiata in avanti e piegando le posizioni.