Differenza tra l’allergia bianca di uova cruda e cotta

L’allergia all’ovaio limita la tua capacità di mangiare molti alimenti. La gente può avere una reazione allergica solo a uova intere, tuorli d’uovo o bianchi d’uovo. L’allergia bianca d’uovo è più comune, ma se l’uovo è crudo o cotto può anche fare la differenza. Consultare il medico se sospetta di essere allergico alle uova e di determinare se è possibile mangiare qualsiasi forma di uova o alimenti che contengono uova.

Le cause

L’allergia all’ovaio si sviluppa quando il corpo reagisce alle proteine ​​che si trovano nelle uova. Normalmente il tuo sistema digestivo assorbe le proteine ​​nel flusso sanguigno, ma a volte il sistema immunitario sbaglia le proteine ​​come dannose e li attacca con anticorpi. Gli anticorpi possono innescare il rilascio di sostanze chimiche come l’istamina che causano sintomi di allergia alimentare. L’allergia all’ovaio inizia solitamente all’infanzia, ma i bambini spesso superano l’età dai 5 ai 7 anni, secondo il dottor Anthony Ham-Pong, docente presso l’Università di Ottawa e un praticante privato.

Raw Vs. Cucinato

I bianchi d’uovo crudi o crudi sono di solito più allergenici rispetto ai bianchi d’uovo cotti, secondo l’ospedale dei bambini a Westmead. Quando si cuoce l’uovo, alcune delle proteine ​​sono alterate e diventano meno probabilità di causare una reazione. Se sei lievemente allergico, potresti mangiare cibo che ha piccole quantità di uova cotte, come torte e muffin. Tuttavia, le condizioni della pelle come l’eczema possono essere aggravate da qualsiasi importo.

Prevenzione

L’unico modo per prevenire una reazione allergica è evitare le uova. Se si verificano sintomi a prescindere dal fatto che le uova siano cotte o meno, è necessario evitare tutti gli alimenti che contengono uova, compresi i prodotti da forno, molti piatti asiatici, gelati, polpettine, maionese, creme pasticcere, torte di crema, alcune salse e spaghetti di uova. Potrebbe anche essere necessario evitare i cibi che contengono una traccia di uova o sono fatti in fabbrica che gestisce i prodotti da uovo. Se è possibile tollerare piccole quantità di uova cotte, potresti essere in grado di mangiare cibi cotti e uova cotte.

Sintomi

L’allergia all’uovo può causare una serie di sintomi. La lieve reazione allergica è caratterizzata da eruzione cutanea, arrossamento, gonfiore, orticaria, formicolio della bocca e della gola, diarrea, vomito e dolore allo stomaco. Chiamare il proprio medico su tali sintomi. Una grave reazione allergica può causare una condizione nota come shock anafilattico. Questo è associato a difficoltà respiratorie, perdita di coscienza e impulso rapido. Chiamate 911. L’anafilassi richiede un trattamento immediato con un’iniezione ad epinefrina o può essere fatale.