Esercita migliorare la memoria?

Il declino cognitivo può presentare diverse sfide che possono influenzare la qualità della vita, i doveri o le responsabilità quotidiani. Quando invecchiamo, alcune aree di pensiero mostrano un declino normale, mentre altri possono rimanere stabili. La memoria a lungo termine tende a rimanere preservata con l’invecchiamento, mentre l’apprendimento di nuove informazioni può presentare più di una sfida. Sebbene una riduzione della memoria sia inevitabile, l’attività fisica può contribuire efficacemente a migliorare la memoria.

Una corretta alimentazione, un riposo adeguato e un’attività fisica regolare sono un potente trio per una buona salute. Secondo le linee guida dell’attività fisica 2008 per gli americani, l’esercizio fisico regolare aiuta a proteggerti dal sviluppare alcuni tumori e malattie croniche comuni, come malattie cardiache o diabete. Esercizio aiuta anche a prevenire l’aumento di peso mentre promuove la perdita di peso. I vantaggi dell’esercizio non finiscono qui. Diversi studi hanno mostrato l’impatto positivo che l’esercizio ha per mantenere la tua mente nitida come si invecchia.

La parte del cervello che è coinvolta nella formazione di nuovi ricordi e di apprendimento è chiamata l’ippocampo, che inizia a ridursi in età adulta. Pubblicato nel numero 2011 del “Atto dell’Accademia Nazionale delle Scienze degli Stati Uniti d’America”, i ricercatori hanno partecipato a 55-80 minuti a piedi per 30 minuti, tre volte alla settimana, mentre altri hanno eseguito una routine di allungamento. Alla fine di sette settimane, lo studio ha trovato che coloro che hanno partecipato a camminare hanno migliorato la funzione di memoria a causa dell’aumento del volume del loro ippocampo. D’altra parte, il gruppo di stretching non ha migliorato la loro memoria.

In combinazione con un miglioramento della memoria, l’esercizio migliora anche la funzione del cervello e la forma fisica. La rivista open-access 2013, Frontiers in Aging Neuroscience, ha mostrato l’eccezionale beneficio che l’esercizio aveva sulla memoria. Per lo studio, gli adulti sedentesi dai 57 ai 75 anni sono stati separati in un gruppo di esercitazione e in una lista di attesa. I partecipanti hanno esercitato su una bici stazionaria o treadmill per un’ora, tre volte alla settimana. Dopo lo studio di 12 settimane, chi ha esercitato ha migliorato la propria memoria, la salute del cervello e la forma fisica.

Una routine di esercitazione ben completata dovrebbe includere la formazione di resistenza e l’esercizio cardio, come la passeggiata leggera o il jogging. Ma quanti esercizi sono necessari per migliorare la memoria? Secondo la Mayo Clinic, le sessioni corte di 30 minuti sono state dimostrate vantaggiose. A seconda del livello di forma fisica, iniziare con 10 o 20 minuti di camminata veloce o di sollevamento pesi una o due volte alla settimana. Da lì, è possibile aumentare gradualmente la lunghezza ei giorni del tuo allenamento. Consultare sempre il medico prima di iniziare qualsiasi esercizio fisico.

Benefici senza fine dell’esercizio fisico

Esercizio e dimensioni cerebrali

Esercizio e salute del cervello

Quanto si esercita?