Ricette a casa per i prodotti per pulire e proteggere le protesi dentarie

Le protezioni sono proprio come i denti naturali in quanto si sporcano con particelle di cibo e placca, e possono anche diventare scoloriti da alcune bevande e fumare. C’è una grande varietà di protesi comprate nel negozio che si addolcisce sugli scaffali, ma questi prodotti sono costosi e talvolta inefficaci. Provare a utilizzare una ricetta per la casa per fare un prodotto per pulire e immergere le dentiere. Probabilmente, probabilmente hai alcuni degli ingredienti necessari già all’interno della tua casa.

Vodka

La vodka è buona per mescolare una Bloody Mary, ed è anche usato come inibitore di stampo intorno alla casa – ma la vodka può anche essere usata per immergere la vostra protesi. Non solo disinfetta le dentiere, ma può anche contribuire a rendere più luminoso il tuo sorriso faux. Utilizzando un vaso a bocca larga che ha un coperchio vi farà risparmiare denaro, poiché è possibile riutilizzare la vodka più volte per immergere le dentiere. Posizionare le protezioni nel vaso, quindi versare abbastanza vodka in modo che siano completamente coperti. Lasciateli immergere durante la notte e risciacquare bene il giorno successivo prima di metterli in bocca.

Soda e perossido di cottura

La soda e il perossido di cottura sono state utilizzate per secoli in non solo la salute orale, ma la salute in generale. Quando combinato, la soda di bicarbonato e il perossido fanno il perfetto immergersi per la pulizia delle dentiere. Mettete 2 bicchieri di bicarbonato di sodio in un bicchiere e mescolate in poche gocce d’acqua – abbastanza per sciogliere la soda di cottura. Mettere le dentiere nel bicchiere, quindi aggiungere abbastanza perossido di idrogeno per coprirli completamente. Lasciate che le protesi si immergano durante la notte, poi risciacqui bene il giorno successivo. Se non si dispone di perossido, è possibile utilizzare la soda semplice di cottura. Mescolare 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio con abbastanza acqua calda per coprire le dentiere. Immergetevi durante la notte e sciacquati dal giorno successivo.

Candeggiare

Il candeggiante di cloro viene utilizzato per sbiancare i vestiti e disinfettare le superfici domestiche, e funziona allo stesso modo sulle protesi dentarie. È importante diluire correttamente il candeggiante in modo da non danneggiare in alcun modo le dentiere. Mescolare 1 bicchiere d’acqua, 1 candeggina di cucchiaino e un ammorbidente d’acqua da 1 cucchiaino da tè in un bicchiere. È possibile acquistare ammorbidenti nella sezione lavanderia presso i negozi al dettaglio. Mettere la dentatura nella soluzione e lasciarli immergere per 10-15 minuti. Spazzolare e risciacquare bene le protezioni prima di metterle in bocca. Non utilizzare una soluzione di candeggina se le dentiere hanno parti metalliche o una fodera morbida, poiché il candeggiante distruggerà queste parti.

Aceto bianco

L’aceto bianco è un disinfettante naturale e, usandolo per immergere le protesi, li rende puliti e inibiscono la crescita dei funghi. Mescolare uguali parti aceto bianco e acqua in un bicchiere. Posizionare le protezioni nel liquido e lasciarli immergere durante la notte. Spazzolare e risciacquare bene le protesi il giorno successivo.