Aglio e freddo

Le ferite a freddo sono lesioni simili a blister causate dal tipo di herpes simplex 1, spesso manifestate intorno alle labbra, al naso e al mento. Il virus associato a questa condizione è altamente contagioso, passato da una persona all’altra da una lesione attiva. L’utilizzo di utensili, bricolage, asciugamani e altri oggetti condivisi può anche diffondere il virus e portare a un breakout. La maggior parte delle persone si rivolge a farmaci topici o orali per ridurre i sintomi e la velocità di recupero, ma si prevede che trattamenti alternativi forniscano risultati simili, tra cui l’aglio.

aglio

Secondo il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center, l’aglio crudo ha mostrato promessa nel trattamento delle infezioni microbiche. Gli enzimi trovati in questa erba possono agire come agenti antibatterici, antivirali, antimicotici e antiparassitari. Il fatto che le piaghe a freddo siano causate da un virus ha portato alcune persone a utilizzare l’aglio per accelerare il tempo di recupero delle lesioni attive.

Chiodo di garofano

Uno degli usi più comuni di aglio per trattare le feci fredde è lo spicchio stesso. Tagliando il chiodo di garofano a metà e posizionandolo direttamente sulla lesione attiva è consigliato da un certo numero di persone, secondo Earth Clinic, un sito dedicato ai rimedi popolari. Applicare il chiodo di garofano per 10 minuti alla volta, tre o quattro volte al giorno. Il farmaco domestico della casa dice che questo può abbreviare il tempo di recupero da tre a cinque giorni.

Capsula

Un altro metodo alternativo usato per trattare le feci fredde è capsule di aglio. Come applicare il chiodo di garofano alla lesione, prendere due integratori di aglio al giorno può accelerare il tempo di recupero da tre a cinque giorni, spiega la medicina casalinga. Nessuna specifica è stata fatta sui milligrammi esatti, ma la maggior parte degli integratori di aglio vengono da 500 a 1.000 mg pillole. Per essere sicuri, bastone con 1000 mg al giorno per iniziare.

Effetti collaterali

L’effetto collaterale principale di utilizzare l’aglio crudo per trattare le feci fredde è il dolore. Mentre gli enzimi possono essere di grande aiuto per accelerare il recupero, essi sono leggermente acidi, quindi si aspettano di sentire un po ‘di disagio che brucia quando mette il chiodo di garofano sulla lesione. L’ingestione di aglio in forma di pillola può causare nausea, gonfiore, odore del corpo e cattivo respiro, avverte l’Università di Maryland Medical Center.

Precauzioni

Sebbene l’aglio si dimostri promettente nel trattamento delle infezioni microbiche, il Memorial Cancer Center di Sloan-Kettering fa notare che non esistono prove scientifiche che questa erba agirà come agente antibatterico, antivirale, antimicotico o antiparassitario nel corpo umano. Parlare sempre con il medico prima di utilizzare trattamenti alternativi per questa o qualsiasi altra condizione.