Sali epsom e perdita di peso

I bagni di sale di Epsom sono stati promossi come potenziali perdite di peso dal 1900, ma questo non significa che funzionano effettivamente. Nessuna prova scientifica è registrata per raccomandarli per questo scopo, secondo un articolo sul sito web della Biblioteca del Congresso. Allo stesso modo, prendendo questi sali internamente non è probabile che porti a perdita di peso duratura e potrebbe avere effetti negativi sulla salute. Controllare con un medico prima di utilizzare i sali Epsom internamente, in quanto non è sicuro per tutti.

Epsom Sale Bagni per perdita di peso

Celebrità e atleti che cercano di perdere peso talvolta menzionano l’utilizzo di bagni di sale Epsom a dimagrire, ma questi bagni non sono suscettibili di portare a perdita di peso duratura. Molto probabilmente, qualsiasi piccola quantità di peso che si perde attraverso l’utilizzo dei bagni è dall’acqua calda del bagno, che può causare la perdita di peso e la perdita di peso dell’acqua. Questo peso dell’acqua è molto probabile che venga subito dopo che non sei più disidratato. Il trascorrere troppo tempo in bagni caldi può anche provocare lightheadedness o svenimenti e ripetutamente passare attraverso il processo potrebbe avere effetti collaterali più duraturi sulla tua salute, Incluse le ossa indebolite e le interruzioni del ciclo mestruale.

Uso interno di sali di Epsom

I sali Epsom, o il solfato di magnesio, possono essere usati internamente come lassativi. I sali si legano con l’acqua dal corpo per rendere più sdoganato e più facile il passaggio, potenzialmente aiutando a trattare la stitichezza. Come con i bagni di sale Epsom, qualsiasi perdita di peso è probabilmente il peso dell’acqua e non la perdita di grasso che si sta cercando di ottenere per aiutarti a dimagrire. L’uso interno dei sali Epsom può causare effetti collaterali, tra cui nausea, diarrea e vomito. Possono anche interagire con alcuni farmaci e essere sicuri per le persone con alcune condizioni sanitarie, tra cui malattie renali e diabete. Utilizzo di lassativi per la perdita di peso può causare danni potenzialmente irreversibili al corpo, come un metabolismo più lento, carenze nutrizionali, dipendenza lassativa, Disidratazione e squilibri elettrolitici.

Potenziale per la tossicità del magnesio

Gli adulti non devono consumare più di 350 milligrammi di magnesio supplementare al giorno. Ogni cucchiaino di sali di Epsom contiene 495 milligrammi di magnesio e il dosaggio tipico per scopi lassativi è da 2 a 4 cucchiaini da tè mescolati con acqua una o due volte al giorno. Di conseguenza, non è difficile ingerire quantità di magnesio superiori a quelle raccomandate. I sintomi della tossicità del magnesio includono confusione, vomito, nausea, battito cardiaco irregolare, bassa pressione sanguigna, attacco cardiaco, coma e, in casi estremi, morte.

Una strategia di perdita di peso più salutare

Invece di utilizzare un metodo non provato per cercare di perdere peso velocemente, mangiare meno di 500 a 1.000 calorie ogni giorno per perdere peso a un tasso sicuro, circa 1 a 2 sterline a settimana. Limitare alimenti e bevande grasse, salate e zuccherine, compresi cibi altamente trasformati e concentrandosi sul consumo di frutta, verdura, cereali integrali e alimenti proteici magri, possono aiutarti a farlo, pur avendo i nutrienti essenziali necessari ogni giorno. Per risultati ancora migliori, aggiungere esercizio alla vostra routine quotidiana. Puntare per 30-60 minuti al giorno di cardio e due sessioni di allenamento di forza ogni settimana.