Trattamento a base di erbe per la clamidia

La clamidia è una comune infezione sessualmente trasmessa che può causare danni tissutali irreversibili, inclusi danni agli organi riproduttivi femminili. I centri per il controllo e la prevenzione delle malattie osservano che la clamidia è la più comunemente segnalata infezione sessualmente trasmessa tra i batteri negli Stati Uniti, con oltre 1,2 milioni di infezioni sessualmente trasmesse nel 2008. Alcuni farmaci a base di erbe possono essere utili terapie aggiuntive nel trattamento della clamidia. Tuttavia, dovresti sempre discutere di erbe e dei loro rischi e benefici con il medico prima di utilizzarli.

La Chlamydia, una malattia che è di solito trasmessa sessualmente, è causata dai batteri Chlamydia trachomatis. Il Centro Nazionale per le Informazioni sulla Biotecnologia riferisce che l’infezione da Chlamydia è la più comune malattia sessualmente trasmessa tra gli americani. Se hai più partner, hai un rischio maggiore per sviluppare questa condizione. I segni ei sintomi comuni associati alla clamidia includono una sensazione di bruciore durante la minzione, il dolore rettale o lo scarico e il rilascio dal pene o dalla vagina.

I rimedi erboristici possono essere utili terapie aggiuntive nel trattamento della chlamydia, anche se alcune erbe sono state sottoposte a rigorose prove scientifiche per determinare la loro efficacia per questa condizione. Nel suo libro “Prescrizione per la guarigione nutrizionale”, ricercatore nutrizionale e consulente nutrizionale certificato Phyllis A. Balch osserva che le seguenti erbe possono aiutare a curare la clamidia: astragalo, echinacea, goldenseal, pau d’arco e trifoglio rosso. Astragalo non deve essere usato in presenza di febbre, mentre l’echinacea e l’oroideale non devono essere utilizzati per periodi prolungati.

Echinacea è un rimedio a base di erbe che può essere usato in combinazione con altre terapie più convenzionali nel trattamento della clamidia. Echinacea, osserva Ed Smith, un erborista e autore di “Mania terapeutica manuale”, è considerato un modulatore del sistema immunitario e tonico, ed è stato storicamente utilizzato come sangue e linfatico. Questa erba può essere particolarmente utile per ridurre la suscettibilità alle infezioni o alle condizioni associate ad un sistema immunitario debole.

La Chlamydia è un grave problema di salute che può portare a diverse complicazioni sanitarie, tra cui l’infiammazione della cervice nelle donne e l’infiammazione dell’uretra, o l’uretrite, negli uomini. Se lasciato non trattato, la clamidia può causare infertilità in alcune donne. Se sviluppi i caratteristici sintomi della chlamydia, incontri con il medico per essere diagnosticata correttamente e rivedere tutte le possibili opzioni di trattamento. I rimedi erboristici, anche se solitamente sicuri e utili, possono causare effetti indesiderati indesiderati in alcuni individui.

Chlamydia

Trattamenti a base di erbe utili

Botanico evidenziato

disconoscimento