Mirtillo per la prostata

Il mirtillo ha probabilmente proprietà antibatteriche, antiossidanti e antiinfiammatorie, secondo il Memorial Center Sloan-Kettering Cancer Center. Il mirtillo contiene composti chiamati proanthocyanidins che mantengono l’E. coli e altri batteri da legare alle cellule delle vie urinarie, che potrebbero impedire le infezioni. Il mirtillo può anche essere utile per il cancro alla prostata e la prostatite, un’infezione della ghiandola prostatica più comune negli uomini con prostata ingrandita

Cancro alla prostata

Il mirtillo può ridurre il rischio di infezioni delle vie urinarie negli uomini sottoposti a radioterapia per il cancro della prostata, ha determinato uno studio pubblicato nell’edizione di agosto 2012 di “Cancer Management and Research”. Un altro studio in un numero di 2011 di “Nutrition and Cancer” ha trovato i prodotti fitotermici nella morte cellulare causata da mirtilli nelle cellule del cancro della prostata, forse rendendo efficace nella prevenzione del cancro della prostata.

Infezioni della prostata

Il mirtillo altera il pH dell’urina e può essere un efficace trattamento complementare per la prostatite, riferisce “La verità sulla prostata e il cancro alla prostata”. Mark Stengler, autore di “Terapie di guarigione del medico naturale”, suggerisce che il mirtillo previene anche le infezioni della prostata dalla sua capacità di bloccare gli E. coli, i batteri primari responsabili di causare prostatite.