Dieta per una donna di 60 anni

Mangiare bene in tutte le fasi della vita è essenziale, ma quando invecchiate, la scelta dei cibi appropriati diventa ancora più importante. Come una donna di 60 anni, le vostre esigenze dietetiche sono uniche e mangiare i cibi giusti possono aiutare a ridurre il rischio di malattie croniche. L’osteoporosi, la salute del cuore, il controllo del peso e l’infiammazione sono solo alcune delle molte preoccupazioni che le donne affrontano mentre invecchiano e, coincidente, sono influenzate dalla vostra dieta. Le scelte alimentari possono avere un impatto enorme sulla vostra salute generale e mantenerlo più sano per più tempo.

Una colazione sana

Avvio della giornata in giù può darti il ​​limite necessario per continuare a mangiare sano durante la giornata. È essenziale consumare quotidianamente molte sostanze nutritive, due dei quali, il calcio e la vitamina D, importanti per la salute delle ossa. Molti alimenti tradizionali di prima colazione, come il latte e lo yogurt, contengono calcio e la vitamina D è in latte fortificato e tuorli d’uovo. Secondo l’Istituto nazionale di artrite e delle malattie muscoloscheletriche e della pelle, oltre 53 milioni di persone hanno l’osteoporosi, quindi il consumo di calcio e di vitamina D può contribuire a ridurre il rischio di fratture. A colazione, consumando cibi ricchi di fibre, come frutta e grani interi, anche ti aiuta a sentirti piena e soddisfatta. Provate una colazione tradizionale fatta da un uovo sbordo, una fetta di pane tostato, una tazza di bacche e un Tazza di latte grasso ridotto. Oppure scegliete una fetta di pane tostato, accompagnata da un cucchiaio di crema di crema di formaggio a basso contenuto di grassi e una fetta di salmone affumicato, fette di pomodoro, olive e gustare succo d’arancia fortificato sul lato.

Pranzi nutrienti e cene

Se si mangia un pranzo separato e una cena o si sceglie di rotolare entrambi in un pasto del tardo pomeriggio, la qualità del cibo è importante. Alcune donne perdono la massa muscolare legata all’età, per cui anche le proteine ​​come il pollo senza pelle o il seno di tacchino, i pesci ei fagioli possono aiutare a prevenire la perdita, secondo la ricerca pubblicata in Current Opinion in Nutrition Clinica e Cura del Metabolismo. Frutta e verdura forniscono sostanze nutritive che aiutano nell’immunità e antiossidanti che combattono l’infiammazione, infatti, tutti i frutti offrono benefici per la salute. I pasti ricchi di frutta e verdura, cereali integrali, latticini a basso contenuto di grassi e proteine ​​magre seguono anche il gold standard per una dieta sana del cuore. Secondo l’American Heart Association, la malattia cardiaca è classificata come il primo killer delle donne in generale. Una dieta sana del cuore è anche una dieta sana da seguire per la prevenzione di infiammazioni croniche e malattie come il diabete. Mangiate 3 once di petto di pollo disossato e senza pelle con 1 tazza di carote a vapore e patate arrostite con olio d’oliva, un rotolo di grano intero E bevete una tazza di latte grasso ridotto per la cena. Oppure provate 3 once di pesce al forno, con una mezza coppa di riso marrone e broccoli al vapore sul lato. Terminare il pasto con una tazza di fragole e una tazza di acqua o tè.

Snacking sano

Spuntini sani sono altrettanto importanti come mangiare pasti equilibrati e nutrienti. Per ulteriori proteine ​​e grassi sani, scegliete noci, mandorle o semi di girasole. Se avete bisogno di più frutta e verdure nella vostra dieta quotidiana, scegliete una fetta di banane, arancia, mela, uva o cetrioli. Uscire dalla tua zona di comfort e provare qualcosa di nuovo come jicama o mango, entrambi nutrienti e facili da preparare e mangiare. Il latte è anche una scelta eccellente per lo spuntino e fornisce calcio da yogurt e formaggio e da vitamina D supplementare con latte fortificato. Continuando a consumare fibre durante il giorno – in grani interi, come la farina d’avena o il popcorn, o in frutta e verdura – aiuta a mantenere sano il tuo sistema digestivo.

Gli alimenti dovrebbero evitare le donne di 60 anni

Molti alimenti possono essere dannosi per il corpo e promuovere effettivamente la malattia cronica, quindi bisogna evitare. Limita i salumi ad alto contenuto di grassi, alimenti ad alto contenuto di sodio e zucchero, alimenti altamente trasformati e bevande zuccherate. Gli alimenti altamente trasformati e elevati di zucchero possono causare l’infiammazione, che nel suo stato cronico è stato implicato come fattore in molte condizioni, tra cui il diabete, l’osteoartrosi e la malattia di Alzheimer, secondo la ricerca pubblicata in Aging and Disease. Come una donna di 60 anni, la dieta è uno degli elementi più importanti per mantenere la salute e il benessere, rimuovere la malattia cronica e rimanere a un peso sano.

Cerco aiuto con la dieta

Quando cerchi un cambiamento nella vostra dieta, è sempre utile discutere le tue attuali condizioni mediche con il medico, come molti cibi sani interagiscono con i farmaci. Di conseguenza, non esiste una dieta completamente adatta a una donna di 60 anni, dipende tutto dalla tua attuale salute, dalle esigenze nutrizionali e dalle preferenze alimentari. Il medico può far riferimento a un dietista registrato per valutare la tua dieta corrente e consigliare le modifiche che puoi fare. Le necessità calorie sono determinate per altezza, peso, età e livello di attività; per ulteriori informazioni su quante calorie si dovrebbe consumare, consultare un professionista nutrizionale.