I pugili diventano grandi dagli esercizi di peso corporeo?

I pugili sono sottoposti ad un rigoroso regime di allenamento in palestra. Un combattente competente deve imparare a comandare le abilità del suo mestiere, pur sviluppando la forza e la resistenza per farlo. Il suo scopo è quello di diventare più potenti, ma rimangono rapidi e flessibili nell’anello. Molti pugili utilizzano esercizi di peso corporeo per costruire muscoli e, di conseguenza, colpire più duramente.

I pugili di solito esercitano peso corporeo in alta ripetizione. Questo è fatto in uno sforzo di sviluppare magra e muscolare duro e di evitare la massa ingombrante associata a hardcore “guadagnando”. Tuttavia, portando questa strategia all’estremità può ancora farti diventare più grande. Questo è il motivo per cui un pugile eseguirà tipicamente routine impostate, quelle completate ad un numero predefinito di ripetizioni e set. Questo lo aiuta a rimanere forte, pur mantenendo la flessibilità necessaria alla concorrenza.

I pullups sono esercizi di costruzione di forza, eseguiti sollevandosi su un bar freestanding. Questa manovra stringe le braccia, la schiena, il tronco e le spalle. Un pullup è anche un movimento di combinazione, che richiama diversi gruppi muscolari e crea forza funzionale. I pugili fanno i pullups come mezzi per diventare fisicamente potenti, in un modo che supporta l’attività del corpo intero.

Lo squat-and-hold è un esercizio di rafforzamento delle gambe, che costruisce anche potenza in tutto il corpo. Viene eseguito ponendo la schiena contro una parete, con i piedi posti sul pavimento, circa 24 centimetri di distanza di fronte al tuo corpo. Poi si squat giù, fino a quando il tuo corpo è posizionato come se fosse seduto in una sedia invisibile. Tenere questa posizione, idealmente per un minuto, prima di tornare lentamente. La forza di costruzione nelle gambe è un buon modo per restare magri, aumentando il tuo potere complessivo. Questo perché la forza dei tuoi pugni viene praticata principalmente dal corpo inferiore.

La “striscia d’anello” è un ottimo esercizio per costruire una forza magra e solidale. Viene eseguito in un anello di pugilato di dimensioni standard. Si inizia posizionandosi su tutti i quattro, entrambi i piedi e le mani sul terreno. Quando il timer squilla per iniziare un giro, semplicemente passeggiare attorno all’anello in questo modo. Poiché la parte posteriore è sollevata sopra le spalle, una grande quantità di peso viene posta sul tuo corpo superiore, sottolineando le spalle e il tronco. Inoltre, le gambe saranno in una posizione che provoca l’esaurimento dei muscoli, costruendo incredibili forze del corpo inferiore. I pugili utilizzano spesso questo esercizio per indurire e rafforzare il fisico, senza guadagnare massa significativa.

Ripetizione

pullups

Squat e mantieni

Ring striscia