Abitudini alimentari di persone sane che hanno 100 anni

Esercitare, non fumare e limitare il consumo di alcol sono alcuni modi ben noti per prolungare la vita, ma determinate abitudini alimentari sono altrettanto essenziali se il tuo obiettivo è quello di spegnere 100 candele sulla tua torta di compleanno. Quello che si mangia, così come quello che non si mangia, svolge un ruolo cruciale nella salute di tutto il tuo corpo e può aumentare le probabilità che vivi per essere un centenario.

Le persone che mangiano più grani interi tendono a vivere più a lungo. John Robbins, autore di “Healthy at 100”, osserva che le persone di Okinawa, in Giappone, hanno lunghi periodi di vita e mangiano anche sette porzioni di cereali integrali ogni giorno. I grani interi sono più alti di fibre di grani raffinati, come il pane bianco e la pasta bianca, e questo contenuto di fibre potrebbe avere un ruolo nella longevità della vita. I cereali integrali contengono anche più sostanze nutritive fondamentali necessarie per una buona salute, e consumare molti di questi potrebbe anche prolungare la vita. Frutta, verdura e fagioli sono anche buone fonti di fibre.

Le persone che vivono per essere di solito mangiano più frutta e verdura di persone che non raggiungono il segno del secolo. Un articolo del 2013 pubblicato nella “American Journal of Epidemiology” riporta che le persone che mangiano regolarmente frutta e verdura hanno un rischio minore di morte prematura. Lo studio è stato condotto per un periodo di 18 anni con 451.151 partecipanti provenienti dall’Europa.

Gli antiossidanti sono composti che proteggono le cellule dai radicali liberi, che possono danneggiare le cellule, aumentando il rischio di problemi di salute. Frutta e verdura sono tra le migliori fonti di antiossidanti e possono proteggere contro malattie cardiache, ictus e cancro. La soia, un altro cibo alimentato regolarmente dalla popolazione di Okinawan, che contiene vita lunga, contiene flavonoidi, che sono antiossidanti che possono ridurre il rischio di cancro. Il fatto che le persone che mangiano gli alimenti trasformati poveri di antiossidanti tendono ad essere malsani è un altro elemento di prova che mangiare questi composti benefiche può aiutarti a raggiungere il tuo 100 ° compleanno.

Limitare l’assunzione di calorie può prolungare la vita, forse perché il mantenimento di un peso sano è associato ad un rischio minore di alcuni problemi di salute come la malattia di cuore e l’alta pressione sanguigna. La riduzione dell’applicazione calorica di alimenti proteici, ad esempio, può ridurre il rischio di malattie croniche legate all’età, una conclusione traduce confrontando la salute dei vegetariani ai mangiatori di carne, secondo un articolo del 2010 pubblicato in “Riviste di Gerontologia: Scienze Biologiche e Medici Scienze “. Ridurre l’assunzione di calorie provenienti da alimenti trasformati, alimenti veloci e cibi spazzatura con zuccheri e grassi aggiunti è anche associato a una migliore salute, che può contribuire a prolungare la vita.

Riempire sulla fibra

Pile sul prodotto

Includono gli antiossidanti

Mangia solo quello di cui hai bisogno